MIMì ENNA 2019

MIMì ENNA 

Days Go By Quickly Years Never Pass (performance), 2017
con Melania Fusco

Days Go By Quickly Years Never Pass (performance), 2017
con Melania Fusco
presentato a Citè des Arts, Parigi

“Years Go By Quickly Days Never Pass” è il risultato di una collaborazione tra le due artiste Mimì Enna e Melania fusco, dopo un periodo di residenza alla Cité Internationale des Arts di Parigi. Nel tentativo di creare un dialogo tra le loro ricerche individuali, il progetto si sviluppa lavorando sulle qualità temporali che investono i luoghi e gli oggetti che li abitano. Ri ettendo su un sentimento di pressione relativo al contesto sociale in cui l’individuo risulta essre sia passivo che attivo, nello spazio espositivo sono presentate una serie di azioni performative, che mantengono un’energia costante che non esplode nè decresce. Years Go By Quickly Days Never Pass è un’immagine evocativa di un’implosione, di un momento di indecisione e inquietudine, che produce un senso di straniamento di cui le cose sembrano essere investite.
Come in un primo sguardo in cui un’immagine viene messa a fuoco, vi sono tre performer in uno spazio in transizione.
Un dj sonorizza la sensazione di sospensione dilatando, modi cando, mixando solamente l’intro della famosa canzone pop Under Pressure dei Queen & David Bowie, esasperando il sentimento di pressione di cui parla la canzone.
Un performer è intento a dipingere di bianco un muro bianco, un rioto di inaugurazione la cui ripetizione lo rende sisifeo.
Al piano di sopra un performer si muove in una camera con una nestra, uno spazio intimo continuamente disturbato dallo sguardo altrui
Un’immagine del mondo esterno invade la camera: un’apparente carta da parati di un tramonto si rivela una gigantogra a del cielo di Notre Dame durante l’incendio. Il performer cucina senza interruzione dei pop corn che esplodono disperdendosi nello spazio.