GIANMARCO PORRU 2020

GIANMARCO PORRU

LSDP, 2020

LSDP, 2020

promozione: DanceHaus +, MILANoLTRE festival, Fondazione Sardegna Film Commission
musica e sound design: Gilda Manfrin
costumi: Fantabody
mua|hair: Francesca Basilio, Viola Bardella

L.S.D.P. è un progetto dove, attraverso i linguaggi della performance, del video e della musica, viene reinterpretato e decostruito Le Sacre du Printemps, l’opera scritta tra il 1911 e il 1913 da Igor Stravinsky e coreografata da Vaclav Nižinskij per la compagnia dei Balletti russi di Sergej Djagilev. Nel processo creativo, il capolavoro di Stravinsky diventa uno strumento di analisi delle pratiche e delle forme di aggregazione di alcune comunità mediterranee. L.S.D.P. esplora in particolare le celebrazioni pagane legate al ciclo delle stagioni e gli eventi che segnano una transizione sociale ed economica. L’opera ricostruisce gesti, movimenti e linguaggi del corpo sperimentati nel tempo da singoli individui o da gruppi corali in occasione di queste celebrazioni rituali. I 23 danzatori del DANCE-HAUS isolano, ripetono e rielaborano schemi di movimento documentati nei musei etnografici e nel corpo e nella memoria vivente delle persone. Il video e la performance sono stati presentati in prima assoluta al Milanoltre Festival Internazionale di Danza Contemporanea del Teatro Elfo Puccini, nella sezione vetrina Italia Domani / Under 35 on stage.

Tiresia. Un profeta cieco, 2020

Tiresia. Un profeta cieco, 2020

Promozione: Su Palatu contemporary photography

Tiresia. Un profeta cieco è un progetto fotografico per il marchio Marco Rambaldi, composta da 30 immagini. È ispirato alla storia di Tiresia, il profeta della mitologia greca.

Hibernation Training, 2020

Hibernation Training, 2020

online project – Spin me Round
produzione:  T-space
https://www.t-space.it/spin-me-round

Una serie di cinque episodi di immagini panoramiche a 360 ° in collaborazione con Sara Lorusso, Silvia Morin, GianMarco Porru, Giulia Ratti, Luisa Turuani. Spin me round è una riflessione su immagini panoramiche a 360 ° come un luogo in cui le cose possono davvero accadere. Le performance di 5 artisti prendono vita nello spazio fisico di una foto che ti chiama a entrare e trovare la tua cornice.

Hibernation Training – GianMarco Porru

Le abitudini degli animali selvatici rinascono e si rieducano in primavera. Dopo un letargo involontario o una pausa inaspettata, che si trascina più a lungo del previsto, sonnolenti, riacquistano movimento, spazio e tempo. Il fuoco si risveglia al banchetto dei sensi, mentre il bel tempo striscia nella pelle come un insetto incuriosito da qualcosa che deve ancora accadere; è da anni che la giovinezza stringe i polpacci e l’utero desiderando un gusto che diventa più vivo che mai.