LORELLA COMI

150 150 SPACE9

Lorella Comi (Sassari, 1962)

Figlia d’arte, inizia a muovere i primi passi nel mondo della fotografia nei primi anni ’80 nello studio di famiglia, acquisendo naturalmente conoscenze e competenze.
Col tempo sviluppa uno stile del tutto personale nella composizione e nel taglio delle immagini, che prediligono architetture nel paesaggio, strade di città, interni di case e teatri. Le immagini si caratterizzano per i colori brillanti e vivaci, gli spazi sono reali ma in essi c’è qualcosa di metafisico. La composizione delle immagini è talora geometrizzante, con luci “artificiali” rarefatte che riplasmano il reale. La scena è spesso deserta, raramente vi è più di una figura umana. Attualmente la ricerca artistica si è focalizzata sulle dinamiche della società contemporanea, spesso non a favore dell’essere umano.
Si avvale di differenti medium espressivi, alla fotografia affianca i video, entrambi sia analogici che digitali.

PERSONALI

2019

Babilonia 2, a cura di Ilaria Mura, testi critici Alessandra Ruggiu, Eugenia Da Bove; Libreria Mondadori, Sassari

2017
7047 Omaggio fotografico ad Antonio Gramsci, hora Spazio Espositivo, Sassari ,

2016
Babilonia, a cura di Roberto Satta; Cesi, Sassari

COLLETTIVE

2019
Nuovi Spazi: arte, storie, musica, a cura di Massimiliano Rubattu; Spazio Sinetempore, Sassari,
Collettiva Itinerante d’Arte Contemporanea, a cura dell’Associazione Culturale Intra Intro, Sassari

2018
End of the year, a cura di Alessandro Ponzelletti, Camera di Commercio Sassari,
Collettiva per la rivista culturale Sassari ieri, oggi, domani; a cura di Benito Olmeo, Moriondo Caffè, Sassari
Lavacrum, a cura di Marina Scardacciu e Dario Caria, testo critico Alessandro Ponzelletti, Antico Lavatoio di Uri, Uri

2017
Bosa art invaders, a cura di Annalisa Zarelli, Ex Convento del Carmelo, Bosa
Arte alle Clarisse, a cura di Francesco Zolo, Ex Convento delle Clarisse, Ozieri

2016
Bosa art invaders, a cura di Annalisa Zarelli, Bosa
Alice è passata di qua, a cura di Roberto Satta, Sassari
Nessuna Esclusa, a cura di Rossana Corti, Cagliari
 A.bandaMostra Generale, a cura di Salvatore Ligios; Mas.Edu, Sassari
Gli antichi mestieri, a cura di Rossella Gadau, Antonio Ruzzoli, Marta Pais; Museo Archeologico,Olbia
Gli antichi mestieri, a cura di Rossella Gadau, Antonio Ruzzoli, Marta Pais; Museo G. Sanna, Sassari

2015
Inadeguato, a cura di Maria Diana, Roma
La Nuda Vita, a cura di Marco Sanna, Chiostro dell’Arcivescovado, Sassari
Il diritto alla vita, a cura di Marco Sanna, ex Ospedale Psichiatrico, Sassari
Gente illuminata, a cura di Beppe Borrella, Bergamo
Nuoro in fotografia, a cura di Marco Sanna, Nuoro
Moi Meme”, a cura di Roberta Filippelli e Mariolina Cossellu, Spazio Res Pubblica, Alghero
Inadeguato, a cura di Silvia Moretta, Pescara

2014
Inadeguato, a cura di Jole Serreli, Art Meeting, F.C. Macis, Cagliari
Inadeguato, a cura di Mario Fois e Jole Serreli, Nuoro
Voglio L’erbavoglio, a cura di Mariolina Cossellu e Roberta Filippelli, Spazio Res Pubblica, Alghero
Inadeguato, a cura di Jole Serreli e Fabio Costantino Macis, Spazio Industriale, Sassari

2013
Mille papaveri rossi,  a cura di Italo Medda e Anna Boschi, Galleria G28, Cagliari

2012

Save the children, a cura di Alessandra Delrio, Sorso (SS)
Di Vin’arte, a cura di Francesca Soggiu, Sassari

2011

Frame, fotogrammi in corto,a cura di Francesco Zoppè, Sassari
Intra Intro in s’arboria, a cura di Francesco Zolo, Sassari
La terra, L’amore, Sassari
8 Marzo in ExQ, ExQ, Sassari

Musica sulle Bocche 2011, proiezione delle immagini della mostra “Fotografando Lungoni” sui palazzi del centro, S. Teresa di Gallura (SS)
Il nucleare è un suicidio, collettiva, a cura di Giuseppe Sanna, Ciclofficina, Sassari
XX, a cura di Giulia Sale, ExQ, Sassari
Fotografando Lungoni, a cura dell’Associazione Culturale f64, S. Teresa di Gallura (SS)

2002
Fotografi e illustratori in Sardegna, a cura di Alberto Paba e Silvia Borghetto, testo di presentazione Gavino Sanna, Fiera Internazionale del libro, Francoforte
Fotografi e illustratori in Sardegna, a cura di Alberto Paba e Silvia Borghetto, testo di presentazione Gavino Sanna, Salone internazionale del libro, Torino

2001
Fotografi e illustratori in Sardegna, a cura di Alberto Paba e Silvia Borghetto, testo di presentazione Gavino Sanna, Cagliari

EDITORIA

Intervista su rivista culturale “Sassari ieri, oggi, domani” a cura di Benito Olmeo, Edizioni Maxottantotto, 2018
“A.Banda 2016 Fotografia Contemporanea, Appunti sulla Sardegna”, Soter Editrice, 2016.
“Fotografando Lungoni. Monumenti teresini nelle immagini”, a cura di Salvatore Ligios, 2012.
Presente nel III° volume del “La Grande Enciclopedia Della Sardegna” del quotidiano La Nuova Sardegna, in qualità di fotografo, 2007.
“Fotografi e Illustratori in Sardegna”, Carlo Delfino Editore 2001, presentazione di Gavino Sanna, segue mostra itinerante: Cagliari, Torino, Francoforte.

RICONOSCIMENTI

2016
2° premio al Concorso Fotografico “Spinosissima”

2015
2° premio al Concorso Fotografico indetto dall’associazione Mondo X, “Uno scatto per dare voce”, con l’opera dal titolo “Nemici appropriati”.

2015
1° premio Concorso Regione Autonoma Della Sardegna – AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico); Progetti Digitali – IeFP Sardegna; con il Progetto I.P.I.A “Tutto ha un inizio – L’idea e la forma”