ALEXA VINCI

150 150 SPACE9

Alexa Vinci (1993, Bosa)

Laureata nel 2018 all’Accademia di Belle Arti Mario Sironi di Sassari in Nuove Tecnologie. La sua ricerca fotografica inizia con l’esplorazione del mondo della rappresentazione digitale per poi arrivare alla sperimentazione analogica e istantanea. Iscritta al secondo anno di Cinematografia Documentaria è particolarmente attratta dall’immagine in movimento e dunque dalla composizione fotografica nel linguaggio filmico. I temi che spesso riecheggiano nei suoi scatti sono legati al mondo delle relazioni che intercorrono fra soggetti, luoghi o semplicemente oggetti immortalati.
Ha partecipato a una mostra personale al Museo del Banditismo, di Aggius nel 2018, a cura di Mario Saragato.
Il progetto “Costa Ovest” è arrivato tra i finalisti all’ Alghero Street Photography Awards 2019, tema speciale: Insula/Insulae di cui giudici : Borsato Sonia , Ligios Salvatore, Ferreri Ezio e Fenu Ivo Serafino.
Il Progetto audiovisivo  “Una Die” è arrivato fra i finalisti del “Corto in Accademia” di Macerata 2018.

PERSONALI
2018
Inter-zone, a cura di Mario Saragato, Museo del Banditismo, Aggius

PUBBLICAZIONI

2019
Pubblicazione online del progetto “Costa Ovest” arrivato tra i finalisti all’ Alghero Street Photography Awards 2019.
Ha documentato il “Festival della Letteratura di Viaggio D. H. Lawrence”, svoltosi a Mandas, a cura di Giovanni Follesa e in collaborazione con l’”Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo”.

2018
Pubblicazione online e proiezione del corto “Una Die” arrivato tra i finalisti di “Corto in Accademia”, di Macerata

2016
PhotoVogue, a cura di Vogue Italia