ALESSANDRA SARRITZU

150 150 SPACE9

Alessandra Sarritzu (Cagliari, 1991)

Si laurea in Decorazione Arte e Ambiente (2015) e in Pittura-Arti Visive (2018) all’Accademia di Belle Arti di Bologna dopo un periodo di studio all’Università Politecnica di Valencia (2014). Co-fonda lo spazio indipendente SottoSuolo, dedicato alla sperimentazione artistica, con sede a Bologna e fa parte del collettivo Transhumanza, che nasce dalla volontà di creare una connessione tra la ricerca artistica contemporanea e le zone rurali della Sardegna. La sua ricerca parte spesso da stimoli autobiografici e si concentra su tematiche legate alla formazione dell’identità individuale e sociale, al concetto di memoria, al senso di appartenenza a un determinato luogo, al tempo e al rapporto tra arte, natura e società, utilizzando un approccio caratterizzato da una forte componente intimistica che si estende alla collettività. Le sue opere nascono spesso dal recupero di materiale d’archivio, personale o esterno, e si sviluppano attraverso vari linguaggi come la fotografia, la cianotipia, il suono e le installazioni.
Vive e lavora tra Bologna e la Sardegna.

ESPOSIZIONI COLLETTIVE

2020
DIS FA, a cura di Input, Link, Bologna
Opera incerta, a cura di Transhumanza e Rialto18, Ex Centrale, Bologna
V_AIR XL, a cura di Maria Paola Zedda, MUST-Museo del Territorio, Vimercate IT
Selezionata a A.Banda, a cura di Salvatore Ligios, MoveTheBox, Villa Verde IT
Festival del tempo, a cura di Michela Becchis, Chiesa di S. Michele Arcangelo, Sermoneta IT
From discipline to holobiont, a cura di Katherine Yixuan Dong, Erin Yuhsin Ko and Xiu Xiong, the biodiversity Festival, XIV edizione, Parco Nord Milano
Finalista Premio Nocivelli XII Edizione, sezione fotografia, Chiesa della Disciplina, a cura di Daniele Astrologo Abadal, Verolanuova, IT
Premiati oggi, Arte in Arti e Mestieri 20 20, Fondazione Scuola di arti e mestieri “F.Bertazzoni”, a cura di Mauro Carrera, Suzzara IT
Selezionata a Reclaim, a cura di CHEAP Festival, Bologna, IT
Cronos-a matter of time, festival di fotografia Camera Work OFF, a cura di Silvia Camporesi, Palazzo Rasponi, Ravenna
Finalista Malamegi Lab15, esposizione online, a cura di Massimo Toffolo
Super Cavalli/Super Summer Extra Pomeriggio, TOAST Project Space, curato da Stefano Giuri, Firenze
Antichi Sentieri, a cura di Associazione Ottovolante, La Linea, Bologna

2019
Mostra dei vincitori della residenza d’artista Antichi Sentieri, Ottovolante Home Gallery, a cura di Claudio Rosa, Isola di Sant’Antioco, IT
Finalista Premio ContemporaeMENTI, Palazzo dell’Arsenale, Iseo, IT
Finalista Premio Nocivelli, Chiesa della Disciplina, a cura di Daniele Astrologo Abadal, Verolanuova, IT
Mostra dei vincitori della Residenza d’artista V_AIR 2019, a cura di Maria Paola Zedda, Villa Sottocasa MUST Museo del territorio di Vimercate, IT
Finalista Beyond Borders, International Contemporary Art Exhibition, a cura di VeniceLands
Art Prize, Villa Memo Giordani, Quinto di Treviso, IT

2019
Elogio della lentezza, la costante rivoluzione dell’arte, esposizione dei vincitori del Premio Zucchelli, Zu. Art, a cura di Carmen Lorenzetti, Bologna

2018
Nostos Numerozero, a cura di Transhumanza, Siniscola, IT
Finalista Home Revolution Prize, Fiera La Mia Casa Sezione Arti Visive, a cura di Angela Varvara, Gravina in Puglia, IT
Finalista Arte in Arti e Mestieri, Fondazione Scuola di Arti e Mestieri “F. Bertazzoni”, a cura di Mauro Carrera, Suzzara, IT
C16, Casa del Pittore, a cura del Comune di Monteleone di Fermo, IT
Finalista Premio Combat Prize ottava edizione, Museo Civico Giovanni Fattori ex Granai di Villa Mimbelli, Livorno
Riduzioni, Opentour, Accademia di Belle Arti, curato da Luca Caccioni, Bologna
Sospensioni, SottoSuolo, Bologna

2017
Take me – (I’m yours), ex parcheggio Giuriolo, curato da Christian Boltanski in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti, Bologna
Secondo Livello, oTTo Gallery, curato da Giuseppe Lufrano, Bologna

2016
Evocare, Opentour, Accademia di Belle Arti, curato da Luca Caccioni, Bologna

2014
Finalista Ottavo Premio Internazionale Biennale di Incisione Città di Monsummano Terme, Museo di Arte Contemporanea e del Novecento, IT

2011
Fuori Moda, Accademia di Belle Arti, curato dal Dipartimento di Fashion Design, Bologna

PREMI

2020
Premio Nocivelli (terzo premio fotografia) 

2018
Vincitrice Premio Nebbia Gialla
Vincitrice Premio Zucchelli

RESIDENZE

2020
Confini/Limites, residenza virtuale a cura di Associazione Ottovolante in collaborazione con Alice Gangemi

2019
Antichi Sentieri, Ottovolante Home Gallery, a cura di Claudio Rosa, Isola di Sant’Antioco, IT
V_AIR Vimercate Art in Residence, MUST Museo del territorio, a cura di Maria Paola Zedda, Vimercate, IT

2018
Michelangelo Reload, Fondazione Centro Arti Visive di Pietrasanta, a cura di Alessandro Romanini, IT
C16, Casa del Pittore, Monteleone di Fermo, IT